ravioli-tricolore-grande

Primi

Ravioli tricolore alla Ricotta Val d’Aveto e speck

x 12
difficoltà media
Ingredienti:

~ 600 gr di farina 00
~ 500 gr di Ricotta Val d’Aveto
~ 300 gr di speck affettato
~ 70 gr di grana gratuggiato
~ 40 gr di spinaci novelli
~ 40 gr di triplo concentrato di pomodoro
~ 5 uova intere e 2 tuorli
~ 20 pomodorini pachino
~ origano
~ olio extra vergine d’oliva

Procedimento:

~ Preparate le tre diverse paste colorate per i ravioli. Per la pasta verde frullate gli spinaci, sbollentati e strizzati, con un uovo intero e un tuorlo, quindi impastate tale composto con 200 gr di farina e una volta ottenuto un panetto morbido avvolgetelo nella pellicola e lasciate a riposare.
~ Ripetete tale procedimento anche per la pasta rossa, ottenuta utilizzando il concentrato di pomodoro. Per ultima preparate la pasta gialla mescolando direttamente le uova alla farina.
~ Mentre la pasta riposa tagliate 200 gr di speck in piccoli quadratini, rosolatelo per qualche minuto in una padella fi no a farlo diventare croccante e poi mescolatelo alla ricotta e a un trito di erba cipollina.

~ Per ogni panetto di pasta tirate la sfoglia e disponeteci sopra piccole quantità di ripieno, richiudetela e con uno stampino tagliate i ravioli.
~ Per la salsa di condimento, tagliate i pomodorini a metà e distribuiteli su una teglia da forno, condite con olio, sale e origano e infornate per 15-20 minuti a 220°, fino a che non saranno appassiti.
~ Nel frattempo tagliate lo speck rimasto a listarelle e saltatelo in padella con un filo d’olio. Cuocete i ravioli e saltateli in padella con lo speck e i pomodorini precedentemente cotti al forno.

Prepara questa ricetta con:

Ricotta

Si distingue dalle ricotte industriali per il suo colore bianco non candido ma naturale che diventa ancora più tendente al crema d’estate.

Scopri